La Svizzera e l’accumulo degli oneri di risanamento

Oltre la metà degli immobili residenziali in Svizzera ha oltre 40 anni e necessita di un risanamento energetico. Da anni, però, la quota annua dei risanamenti rimane bassa all’un per cento.

Text – Thomas Bürgisser

30.11.2020

La maggior parte degli edifici residenziali più vecchi viene alimentata con energia termica prodotta con impianti obsoleti e inefficienti dal punto di vista energetico, per lo più a gasolio o gas. Pertanto, prima di apporre la firma su un contratto di compravendita, gli acquirenti interessati a vecchie proprietà di abitazione dovrebbero informarsi precisamente sulle condizioni della casa o dell'appartamento. Potrebbe infatti sussistere un notevole fabbisogno di risanamento che, prima o poi, richiederà investimenti supplementari.


Quando deve essere finanziato un risanamento…


Il risanamento completo di una vecchia casa unifamiliare può essere molto costoso. La sostituzione di un impianto di riscaldamento a gasolio con una pompa di calore, comprese le installazioni aggiuntive, arriva a costare anche 50'000 franchi, a ciò potrebbero aggiungersi nuove finestre e altri lavori accessori, quali il rinnovo di soffitti e pavimenti, l'isolamento e l'intonaco di pareti ecc. per altri 50'000 franchi. Ed ecco che il costo del risanamento ha raggiunto le sei cifre. Qui si pone la questione del finanziamento.


Ai crediti di risanamento si applicano le stesse direttive valide per l'acquisto di un immobile. L'importo dell'ipoteca può essere pari al massimo all'80 per cento del valore stimato dell'immobile al termine del risanamento. La parte residua dei costi di risanamento deve essere coperta da fondi propri. Va tenuto conto che nell'anticipo la Banca può considerare solo i costi che mirano ad aumentare il valore dell'immobile. I costi volti meramente a conservare il valore devono essere coperti dal cliente con fondi propri.


Ecco cosa fare per la realizzazione di un risanamento:
1. Allestire un esame complessivo dell'oggetto (involucro dell'edificio, finestre/porte, riscaldamento, produzione di energia)
2. Approntare e pianificare scenari di risanamento e l'investimento necessario
3. Allestire un progetto di rinnovo e finanziamento (risparmi, finanziamento tramite ipoteca)
4. Chiarire e richiedere i contributi federali, cantonali e comunali (obbligatoriamente prima dell'inizio dei lavori)
5. Procedere all'attuazione con assistenza professionale


Il risanamento completo di una vecchia casa unifamiliare può essere molto costoso.

© Foto: istockphoto.com