Il materiale isolante deve fare tante cose

Il beneficio principale di un isolamento termico sta nel risparmio energetico. Ma migliorano anche la protezione da rumore e antincendio, oltre che altri fattori.

Text – Raphael Hegglin

04.12.2020

Mantenere il calore: questo è il compito principale del materiale isolante. Per la maggior parte dei materiali, ciò è possibile grazie alle camere d'aria. È lo stesso modo in cui funzionano i nostri vestiti. Che siano piume d'oca, fibre di poliestere o lana: tutte si gonfiano e racchiudono in sé l'aria isolante.

I principali materiali isolanti che utilizziamo sono lana di roccia, lana di vetro, polistirolo espanso (sagex) e fibre di legno e cellulosa. Tutti questi mantengono il calore più di dieci volte meglio della muratura e fino a 50 volte meglio del cemento armato non isolato. L'efficienza energetica di una casa ben isolata è dunque notevolmente maggiore rispetto a un edificio non isolato.


Isolamento per la protezione contro il calore

I materiali isolanti non solo mantengono l'energia di riscaldamento in una casa, ma proteggono anche dal calore esterno in estate. In tempi di cambiamento climatico, questo aspetto diventa sempre più importante: un isolamento sufficiente dell'involucro edilizio è una delle misure più importanti, e più semplici, per la protezione dal surriscaldamento.


Protezione dal fuoco

La Svizzera è uno dei paesi più densamente popolati d'Europa. L'inquinamento acustico è pertanto elevato nelle città e negli agglomerati. In questo contesto, un isolamento termico è l'ideale, poiché, in combinazione con delle finestre insonorizzate, migliora notevolmente l'isolamento acustico.

Allo stesso modo, un isolamento termico può rafforzare la protezione antincendio di un edificio. A questo fine è particolarmente adatta la lana di roccia e di vetro, che, anche a temperature superiori ai 1'000 gradi Celsius, rimane stabile nella forma e ha un'azione ignifuga.

Quindi isolare una casa ha senso non solo per ragioni ecologiche. Con un isolamento termico migliorano anche il comfort abitativo e la sicurezza.


Con un isolamento termico migliorano l'efficienza energetica, il comfort abitativo e la sicurezza di un edificio.

© Foto von Flumroc